Casa Vacanze in Toscana, la tua vacanza nel Chianti tra Siena e Firenze

Quindici appartamenti per la tua vacanza in completo relax


_MG_1243

L’ospitalità viene offerta in appartamenti di diversa tipologia che costituiscono residenze esclusive ed accoglienti, indipendenti l’una dall’altra, realizzate con soffitti a travi di castagno e pavimenti in cotto.

L’arredamento è stato curato nel rispetto della tradizione contadina pur mantenendo elevati standard di comfort.

Tutti gli appartamenti sono dotati di riscaldamento, TV sat, telefono, zanzariere e cassaforte. Alcuni alloggi sono inoltre provvisti di camino.

rates Scegli il tuo appartamento ora ➽

history

Romitorio di Serelle
Un eremo medievale nel Chianti


La storia

La parola “Romitorio” deriva da “romito” cioè eremita, persona solitaria che si dedica alla meditazione ed alla preghiera. Il Romitorio è dunque un luogo silenzioso e appartato dove si respira pace e serenità.

Nell’antichità, infatti, il "Romitorio di Serelle" era un antico eremo situato sul cammino verso il monastero benedettino di Camaldoli e rappresentava un'accogliente sosta di ristoro per i pellegrini in viaggio.
La parte più antica della costruzione risale al periodo medievale, intorno al 1100, e fu completata nel 1400.
L’ubicazione del borgo era strategicamente molto importante in quanto si poneva fra i territori di Siena e Firenze e nelle vicinanze della Via Francigena.

restaurant

Nel XIII secolo l’eremo era sotto la protezione politica di Firenze ma con lo sviluppo del borgo di Castellina il controllo dei monaci andò sempre più a diminuire.
Nel XV secolo fu ampliato e fortificato per essere difeso dalle compagnie di ventura che imperversavano nella zona, ma dal XVI secolo iniziò una lenta decadenza ed i monaci abbandonarono il complesso, ormai schiacciati dall’espansione dei comuni cittadini.

Da allora fino ai giorni nostri il borgo è stato dimora di innumerevoli famiglie di contadini.
Nel 1988 la Famiglia Folonari acquista la fattoria Santedame, e quindi anche il borgo, essendo parte dei terreni della tenuta.
Dal 1998 il Romitorio è proprietà della Famiglia Banti.

tripadvisor   wifi